PAYOFF UFFICIALE DELL’ VIII EDIZIONE DI PADOVA: FUTURE VINTAGE FESTIVAL 1980-2030 

Artisti e professionisti cercano di ridefinire la storia contemporanea del Vintage.

Alcune curiosità del prossimo Festival

Centro Culturale Altinate San Gaetano

Centro Culturale Altinate San Gaetano

Mi fa piacere riportare alcune notizie su questa manifestazione, che avrà luogo l’8-9-10 settembre 2017 a Padova. Si tratta di una manifestazione che vi stupirà moltissimo per il numero di visitatori, per la kermesse di eventi, espositori, ospiti, conferenze, laboratori e concerti. La location è da sé un opera d’arte, in quanto si tratta del Centro Culturale Altinate San Gaetano, ex tribunale del XVI secolo, ristrutturato con vetro e acciaio, a richiamare l’ideale sintonia tra stile antico e moderno.

Avrete la possibilità di capire come oggi giorno gli artisti ed i professionisti concepiscano il vintage nel mondo contemporaneo.

L’obiettivo della prossima manifestazione è proprio quello di ridefinire un icona moderna del Vintage e di individuare le tendenze contemporanee e quelle del più immediato passato, per potere delineare nuovi spazi e nuovi linguaggi. I media, i social e le nuove tecnologie a confronto con il passato e con il retrò. Lo asserisce anche uno degli organizzatori del Festival, Alberto Bullado, durante un intervista, in cui gli viene chiesto, in che modo il Vintage interagisca con le nuove tecnologie.

“A livello di brand Identity moltissime aziende attingono all’estetica vintage e al cosiddetto retro design. Personalmente lo ritengo un linguaggio contemporaneo, nonché il trend più duraturo e trasversale almeno degli ultimi 15 anni. Inoltre, si accentua sempre di più la commistione tra alta tecnologia ed artigianalità del prodotto.”

http://besmartphone.it/eventi/record-visitatori-al-future-vintage-festival-padova/

E la Bici elettrica Vintage ci sarà al Festival?

Non ci sono anticipazioni in merito. Ma ci auspichiamo di rivedere dei capolavori come quelli dell’ultima edizione 2016.

Forse qualcuno di voi ricorda al primo piano del Centro San Gaetano, lo spazio espositivo di Luca Agnelli. Un piccolo artigiano di Milano, che ha portato a Padova dei capolavori inediti. Delle bici elettriche d’avanguardia, ma dall’elegantissimo aspetto vintage. Velocipedi, che Luca Agnelli ha realizzato recuperando dei pezzi di riciclo degli anni 80 e 90. L’originalità di queste bici elettriche vintage ha stregato artisti da ogni parte del mondo. Lo stilista Karl Lagerfeld, tanto per citare un nome.

Ma se date un occhiata alle foto di alcune sue opere ne capirete il motivo.

Dettagli di una bici d'avanguardia

Dettagli di una bici in stile vintage

“In controtendenza, ho sempre pensato che il bello risultasse spesso svilito a vantaggio della comodità. Affascinato dalle maestrie dei tempi che furono, dove il bello era principio cardine assolutamente al di sopra del tempo, ho voluto creare questa piccola produzione di biciclette che si rifà ai capolavori della prima metà del ‘900, aggiungendo un tocco di comodità e, perché no, di modernità.”

Luca Agnelli

 

Citato da http://www.futurevintage.it/portfolio-posts/agnelli-design/

TWEED RIDE: Stile ed eleganza a due ruote

Pedalata Vintage per le strade di Padova

Pedalata Vintage per le strade di Padova

Vi segnaliamo questa divertentissima pedalata per le strade di Padova che viene organizzata da Tweed Ride, in occasione del Future Vintage Festival e che proseguirà poi il suo Tour in molte città italiane.

Qui assaporerete tutto il gusto del mondo Vintage.

Ispirata al Tweed Run di Londra, la Tweed Ride, è una pedalata urbana dal tipico gusto British, che unisce la passione della bicicletta al gusto retrò. Una festa in bici e abiti vintage, dove i protagonisti della gara dovranno rispettare in certo Dress code e potranno utilizzare solo bici datate dal 1900 al 1990.

Un evento colorito e divertente che vedrà assegnare dei premi per l’originalità dello stile: Best Dressed Lady, Best Dressed Man, Best Bicycle, Best Moustache.

https://youtu.be/Y0xy_E5RJpc per link video…